COMUNICATO STAMPA

Referendum acqua, parte il Giro d’Italia dell’acqua pubblica

Ciclista paga per bere

Il Giro d’Italia dell’acqua pubblica, questo il tema della campagna di raccolta firme per i tre referendum per l’acqua pubblica in questo fine settimana.

Raggiunta la quota di 500mila firme non è il momento di smettere di pedalare e migliaia saranno i banchetti di raccolta firme organizzati in tutta la penisola (mappa dei banchetti su www.acquabenecomune.org).

Quello a più alta quota sarà quello organizzato dal comitato referendario di Udine sulla Vetta del Monte Zoncolan, proprio quando il Giro d’Italia arriverà in quota e si scatenerà la lotta per la maglia rosa, domenica pomeriggio.

Ma si pedala anche in provincia di Savona, dove un grande banchetto sarà organizzato in occasione della 24 ore di mountain bike, che si svolgerà sabato e domenica a Finale Ligure.

E poi tante sgambate in compagnia e tante gite fuori porta in bicicletta e tante sorprese, per dire che l’acqua è di tutti e non si vende.

Il Giro d’Italia dell’acqua pubblica vedrà anche la giocosa competizione dei comitati territoriali: la provincia che raccoglierà più firme vestirà un’ideale maglia rosa dell’acqua bene comune.

Tutti in sella, dunque. Pedaliamo tutti insieme verso il traguardo, per i beni comuni e per l’acqua pubblica. Si scrive acqua, si legge democrazia.

Roma, 21 maggio 2010

Luca Faenzi
Ufficio Stampa Comitato Referendum Acqua Pubblica
ufficiostampa@acquabenecomune.org
+39 338 83 64 299
Skype: lucafaenzi
Via di S. Ambrogio n.4 – 00186 Roma
Tel./Fax. 06/68136225 Lun.-Ven. 10:00-19:00
www.acquabenecomune.org

Recommended Posts