Salutiamo la nascita del Comitato Acqua Bene Comune del Piovese, che parte subito con la raccolta firme davanti al Caffè Grande di Piove di Sacco dalle 8.30 alle 13.00. Di seguito il comunicato stampa e allegato trovate un Primo Programma Iniziative nel Piovese.

Comunicato Stampa

Anche nel Piovese si è costituito il Comitato a sostegno della campagna referendaria per l’acquabenecomune avviatasi il 24 aprile scorso a livello nazionale. Tre sono i referendum che si propongono alla firma dei cittadini: per fermare la privatizzazione dell’acqua, abrogando l’articolo 23 bis della legge 133/2008 che consegna al mercato privato i servizi idrici pubblici; per sostenere la ripubblicizzazione degli stessi servizi idrici, abrogando l’articolo 150 del Decreto 152/2006; per considerare l’acqua un bene, un diritto pubblico e non una merce sulla quale fare profitti.

Ad oggi oltre 350.000 cittadini hanno sottoscritto i tre referendum promossi da diverse associazioni sociali, dei diritti civili e culturali. Entro i primi di luglio si dovranno raggiungere e superare le 500.000 firme perché i referendum si possano svolgere.

I promotori del Comitato del Piovese sono: il Circolo di Legambiente della Saccisica“L’arca di Noè”, il Sindacato Pensionati della CGIL, l’Associazione Libera, il Circolo Arci “Concetto Marchesi”, l’Associazione “Le Formiche”, la Società Cooperativa “Caresà” il Comitato Salviamo il L’.Iceo.

Sede del Comitato:Il Circolo di Legambiente “L’Arca di Noè”, Via Castello 12 a Piove di Sacco, Tel. 049 5830018, e-mail: info@legambientepiove.it Sito del Comitato Provinciale: www.acquabenecomunepadova.org; e-mail:acquabenecomune.pd@libero.it

Recommended Posts