Negli ultimi giorni la maggioranza che governa questo Paese, con l’appoggio dei poteri economici, stanno giocando la carta della cortina fumogena per depotenziare i referendum e per dire ai cittadini e alle cittadine che non ci sarà bisogno che si esprimano su temi fondamentali della propria vita come l’acqua. Tutto questo strozzando la partecipazione democratica.

In sintonia con questa strategia la Commissione di Vigilanza RAI non ha ancora emanato il regolamento in materia di comunicazione politica [n.d.r.: per legge, avrebbe dovuto farlo entro il 4 aprile u.s.]. Tale ritardo, di fatto, impedisce alla maggior parte dei cittadini e delle cittadine italiani di accedere ad una corretta informazione sui referendum di giugno, come invece la legge prevede.

Per questo Venerdì 29 Aprile alle 11.00 il Comitato Referendario 2 Sì per l’Acqua Bene Comune, il Comitato Vota Sì per fermare il Nucleare e il Coordinamento Salute-Ambiente-Energia saranno sotto la sede RAI di Viale Mazzini a Roma. [n.d.r .Invitiamo chi non sia di Roma a fare la propria parte in formato elettronico con mail alla Vigilanza RAI e commenti e notizie sui Blog.]

Vogliamo che i cittadini vengano informati, vogliamo che sappiano che i referendum ci saranno e come sarà possibile votare.



Roma, 28 aprile 2011

Gli uffici stampa



Luca Faenzi
Ufficio Stampa Comitato Referendario 2 Sì per l’Acqua Bene Comune
ufficiostampa@acquabenecomune.org
+39 338 83 64 299 begin_of_the_skype_highlighting              +39 338 83 64 299      end_of_the_skype_highlighting
Skype: lucafaenzi
Via di S. Ambrogio n.4 – 00186 Roma
Tel. 06 6832638 begin_of_the_skype_highlighting              06 6832638      end_of_the_skype_highlighting; Fax. 06 68136225 Lun.-Ven. 10:00-19:00
www.acquabenecomune.org
www.referendumacqua.it

Daniele Di Stefano

328.2937118

www.fermiamoilnuclerare.it

Recommended Posts