Un GRAZIE sentito a tutti noi, proprio tutti. Questa è l’Italia MATURA, che con un movimento popolare occultato dai media di massa, dalle televisioni nazionali di stato e non, con rare eccezioni, è stato in grado di mobilitare milioni e milioni di Italiani, non contro questo o quel governo, ma per la difesa trasversale di un bene comune necessario all’esistenza di ogni comunità.

Un risultato che compensa delle fatiche, un risultato che apre una strada ancora più importante: bloccato il processo di privatizzazione, ora bisogna invertire la marcia e procedere verso la vera partecipazione dei cittadini alla gestione comune dei beni comuni. La strada è impervia, prova ne  sono i comunicati dei politici e l’assenza anche in questa fase dei Forum dalla scena mediatica, ma insieme a tutti voi cammineremo, assieme a tutti voi torneremo ad abitare gli spazi da cui siamo stati via via allontanati, perché

SI SCRIVE ACQUA, SI LEGGE DEMOCRAZIA

Redazione acqua bene comune padova

Recommended Posts