Ha aderito al Comitato 2 Sì per l’Acqua Bene Comune il Graces di Rubano, con la quota di 100 euro. Ricordiamo che chiunque può aderire al comitato a titolo personale o come associazione formalizzata o gruppo informale a due condizioni:

1) Approvando in toto la proposta che il Forum dei movimenti sull’aqua porta avanti da anni, sintetizzata nella legge di iniziativa popolare del 2007.

2) Impegnandosi attivamente per il referendum di questa primavera per bloccare le privatizzazioni e rilanciare il processo di ripubblicizzazione del servizio idrico integrato.

Ai soggetti più grossi è richiesto anche un contributo economico, per il sostegno delle spese, ma l’interesse del Comitato è il raggiungimento della consapevolezza, da parte della cittadinanza, che l’acqua è un Bene Comune, quindi ogni aiuto in tale direzione è bene accetto.

Recommended Posts