Segnaliamo volentieri questo conttributo alto, da parte di Emanuele Lobina, Principal Lecturer, PSIRU (www.psiru.org), Business School, University of Greenwich London SE10 9LS, UK

Cari/care,
Purtroppo varie vicissitudini non mi hanno consentito di partecipare al dibattito sul referendum nella misura in cui avrei voluto. Nel tentativo di compensare almeno in parte vorrei segnalarvi due contributi del PSIRU che spero siano di interesse.
Per quanto riguarda il ruolo ella regolazione e la creazione di un Autorita’ di vigilanza del settore idrico, vorrei segnalarvi il seguente rapporto del PSIRU sull’impatto sociale della privatizzazione del servizio idrico in Inghilterra, laddove si mette in evidenza come il regolatore OFWAT abbia contribuito al sorgere del fenomeno della cosiddetta “poverta’ in acqua” (water poverty).
https://www.psiru.org/reports/2008-09-EW-PoorChoicesWater.pdf
Piu’ esattamente, il rapporto sostiene che il fenomeno della water poverty (in pratica, la famiglie che pagano piu’ del 3% delle proprie entrate per far fronte alle bollette del servizio idrico integrato si aggirano tra il 9% e il 15% del totale delle famiglie  inglesi – si stima che questo corrisponda a un numero di cittadini tra i 2 e i 4 milioni) sia dovuto a:
1. L’introduzione della copertura integrale dei costi tramite tariffa.
2. La privatizzazione del servizio e le pratiche opportunistiche dei gestori privati, con i conseguenti aumenti impropri delle bollette.
3. Il fatto che il regolatore OFWAT abbia difeso il modello che ha portato al sorgere della “water poverty”, rifiutandosi di introdurre contromisure adeguate e scaricando la responsabilita’ di risolvere il problema sul governo britannico.
4. Il fatto che il governo britannico non abbia saputo far fronte all’influenza del regolatore.

Il rapporto del PSIRU suggerisce quindi non solo che la regolazione non rappresenta la soluzione di tutti i mali ma che anzi, come il caso inglese dimostra, possa essere essa stessa parte del problema.

Inoltre, invio in allegato un intervento che e’ stato pubblicato da Servizi & Societa’, rivista di Confservizi Lombardia, e che spero contenga argomenti utili per la campagna referendaria. Qualora lo riteniate utile, procedete pure a pubblicare l’intervento (“Scenari europei nella gestione dei servizi idrici”) nei vostri siti internet, a diffonferlo come meglio crediate o a effettuare dei link tra qualunque dei rapporti del PSIRU e i vostri siti internet. [Scarica Lobina_Hall_ServiziIdrici.pdf]

Infine, vorrei mettervi a conoscenza del fatto che una sezione del sito del PSIRU sara’ a giorni dedicata a ospitare l’intervento in allegato e 6 rapporti del PSIRU precedentemente tradotti in italiano e pubblicati dalla rivista Quale Stato di FP-CGIL, a cui vanno i nostri sinceri ringraziamenti.

Un forte abbraccio con i migliori auguri per la volata finale della campagna referendaria.

Emanuele Lobina
Principal Lecturer, PSIRU
Business School, University of Greenwich London SE10 9LS, UK

Recommended Posts